CANTINA "MILESTII MICI" IN MOLDAVIA


La località di Milestii Mici – situata a soli 18 chilometri dalla capitale Chisinau – è stata recentemente iscritta nel Guinness dei Primati per avere le più lunghe gallerie per la conservazione di vini!

Degli originali 250 chilometri sotterranei totali, adattati a questo scopo, circa 120 di essi sono attualmente in esercizio.

La storia narra che la creazione di questi sotterranei nacque per l'attività estrattiva della pietra nel sottosuolo da parte degli abitanti del villaggio.

Si calcola che questa attività abbia aperto complessivamente addirittura 400 chilometri di cunicoli.

Oltre 2.000.000 di bottiglie sono conservate nel sottosuolo di Milestii Mici di cui la maggior parte sono di vino rosso.

E' architettura originale (secondo le tradizioni dei castelli medioevali) l'entrata imponente nella cantina, con una cascata di acqua cristallina. Il giro della cantina può essere fatto in auto, ma è molto più piacevole fare una passeggiata attraverso le vie che portano i nomi dei vini - Cabernet, Aligotè, Feteasca, ecc. Ogni bottiglia di vino nella cantina, ha una relativa scheda di identità che indica il numero, il nome del vino, l'anno della raccolta e l'anno di inizio del periodo di invecchiamento. Si possono trovare vini bianchi, quale il "Milestscoe 1986", il "Dnestrovscoe 1984", oppure vini rossi vigorosi, come il "Cabernet 1986", il "Codru 1986", il "Negru dei Purcari 1986" o molti aromatizzati come "Gratiesti 1986", "Auriu 1986", "Trandafirul Moldovei 1986". Tutti questi vini in molte occasioni hanno fatto la gloria della Moldova all'estero. Attualmente nella Collezione d’Oro di Mileştii Mici di cui la maggior parte sono di vino rosso, la piu’ vecchia di esse e’ un “Buchet Moldovei” del 1968 valutato oltre 2.000 Euro a bottiglia. Pregevole e’ anche la sezione dedicata ai vini di Purcari con la presenza di diverse annate di “Negru de Purcari”, “Purpuriu de Purcari” e “Rosu de Purcari”.