Tiraspol



Tiraspol
Tiraspol

Transnistria Repubblica Moldava (Moldavia: Transnistria o russo: Pridnestrovia) è situata nella parte più orientale del sud Europa ad est della Moldova lungo la riva sinistra del fiume Nistro. Ha proclamato la sua indipendenza dalla Moldavia nel settembre del anno 1990, ma non è riconosciuto come stato indipendente dalla maggior parte dei paesi del mondo.

Ha la superficie di 4.163 km2 (10% dal territorio della ex Repubblica socialista sovietica moldava) e 555,5 mila abitanti (secondo le statistiche del anno 2004). Il capitale della Transnistria è una città Tiraspol con 183 migliaia di abitanti. Amministrativamente repubblica è composta da 5 distretti: 
- Camenca
- Rybnitsa
- Dubasari
- Grigoropol
- Slobodzeya
e le 2 città di livello repubblicano - Tiraspol e Bender.

Transnistria è caratterizzato da rilievo piatto con anfratti rare. Oltre l'80% del suolo è chernozem. 10% del territorio è foresta.

Il suo clima è continentale, sotto umidità normale. Gli inverni sono brevi e miti (temperatura media in gennaio è di meno 3,9 gradi centigradi). I primi, con il riscaldamento intensivo della terra e molla ad aria. Lunga estate calda (temperatura media nel mese di luglio è di + 21 gradi centigradi). autunno caldo.

minerali Esplorò: calcare, ghiaia, sabbia, argilla, argilla.

Transnistria è una regione con alta densità di popolazione - fino a 150 persone a

1 km 2 (in base alle statistiche del 2004). Ha diverse composizione etnica: Moldavi 31,9%, ucraini 28,8%, 30,3% russi, bulgari, ebrei, gagausians, tedeschi e altri 9%.

Le lingue ufficiali sono russe, moldave e ucraine. La religione dominante è il cristianesimo (e l'ucraino ortodossia russa - oltre l'80% della popolazione).

Repubblica è attraversata da due internazionali tronco-ferrovie, tre principali gasdotti, due strade statali di rilevanza internazionale.Ha un aerodromo a Tiraspol.

La Transnistria è un termine geografico artificiale, creato nella seconda guerra mondiale, facendo riferimento alla parte di Ucraina e rumeni conquistata da truppe tedesche nell'estate del 1941.

In Transnistria si possono ancora vedere i simboli tenuto dal momento sovietico - monumento di Lenin, il verde-bandiera rossa della Repubblica Sovietica Socialista Moldava, la placca di onorato e militari, cittadini civili di Transnistria, ecc

moneta nazionale è rubli Transnistria.